Nell’ambito dell’Avviso pubblico “PER IL FINANZIAMENTO DI PROGETTI VOLTI ALLA PREVENZIONE E CONTRASTO ALLA VIOLENZA ALLE DONNE ANCHE IN ATTUAZIONE DELLA CONVENZIONE DI ISTANBUL” del Dipartimento delle Pari Opportunità Presidenza del Consiglio dei Ministri, G.U. n. 171 del 24/7/2017, è stato finanziato, a valere della LINEA A “Progetti finalizzati a migliorare le modalità di inserimento lavorativo delle donne vittime di violenza” il Progetto “Donne 4.0”, presentato dal Centro Antiviolenza Antistalking La Nereide Onlus di Siracusa (capofila), in partenariato con la Società Cooperativa Sociale “Esperia 2000”, con Sida Group srl e con l’Università Telematica San Raffaele Roma.

Il progetto si articola nei seguenti task progettuali:

  • Accoglienza e azione di inserimento: a. Preassessment (pre-analisi); b. Insediamento dell’Equipe Multidisciplinare; c. Assessment (Quadro di analisi) – identificazione dei bisogni e delle potenzialità lavorative di ciascuna donna, nonché dei servizi e delle reti familiari e sociali che possono supportarla.
  • Progettazione – individuazione dell’insieme delle azioni/interventi/servizi;
  • Interventi – attivazione di un sistema coordinato di interventi e di servizi per l’avvio di percorsi integrati di formazione e di successivo inserimento lavorativo:
  1. percorsi online di formazione e di alta formazione per l’inserimento lavorativo;
  2. tirocini e borse lavoro finalizzate all’inserimento lavorativo;
  3. azioni trasversali: assistenza educativa domiciliare e individuazione e promozione di azioni sostegno al reddito complementare al beneficio del Sistema di Inclusione Attivo e di sostegno all’alloggio.

Nell’ambito dei percorsi di formazione finalizzati all’inserimento lavorativo, alle donne prese in carico sarà data la possibilità di intraprendere specifici percorsi di formazione online erogati dall’Università Telematica San Raffaele Roma, orientati all’inserimento lavorativo o al reinserimento nei percorsi formativi, con riconoscimento di CFU ed erogazione di una borsa lavoro per il periodo di tirocinio formativo.

Destinatarie dei percorsi formativi integrati saranno, appunto, le donne vittime di violenza prese in carico dal Centro Antiviolenza Antistalking La Nereide Onlus di Siracusa e, comunque, provenienti da altri Centri Antiviolenza della Regione Sicilia, che saranno indirizzate sulla base dei risultati della fase Preassessment.

Coordinatrice del progetto “Donne 4.0” per l’ATS è la Prof.ssa Sabrina Saccomandi, docente dell’Università Telematica San Raffaele Roma.

Coordinatori dei percorsi formativi integrati che saranno attivati nell’ambito del progetto “Donne 4.0” dall’Università Telematica San Raffaele Roma sono la prof.ssa Elvira Padua, il Prof. Claudio Strinati e il Prof. Alex Revelli Sorini.

 

PER ACCEDERE AL CORSO CLICCA QUI