ACCEDI AI CORSI
Accedi

Magistrale - Scienze della Nutrizione Umana indirizzo Nutraceutica

ACCESSO

Per l'accesso alla laurea magistrale LM61 indirizzo Nutraceutica gli studenti dovranno dimostrare di possedere i requisiti curriculari (laurea triennale o altro titolo di studio equipollente anche conseguito all'estero, riconosciuto idoneo ai sensi delle leggi vigenti) e le competenze necessarie all’accesso che sono definite dal regolamento del corso di studio. In particolare, per l'accesso diretto al Corso di Studio, occorrerà aver conseguito nel corso del proprio curriculum accademico:

  • almeno 20 CFU nell'Area Biologica, Biochimica e Medico Clinica;
  • almeno 20 CFU nell'Area Giuridica, Economica e Matematico Statistica
  • almeno 20 CFU nell'Area Tecnologia sicurezza e chimica degli alimenti

È inoltre richiesto un livello B1 di Inglese.

Un'apposita Commissione effettuerà una valutazione dei titoli e delibererà se le competenze necessarie siano possedute ai fini dell'iscrizione. Nel caso le competenze siano da recuperare l’Ateneo organizzerà delle attività compensative di recupero che dovranno essere acquisite prima dell’iscrizione al corso di studi.

La verifica delle stesse avverrà tramite un test/colloquio in forma scritta o orale prima dell’iscrizione. In caso di esito positivo lo studente potrà iscriversi al corso di studi.

Il richiedente è tenuto a compilare il modulo per l'ammissione al Corso e ad inviarlo al seguente indirizzo di posta elettronica:

accessisnu@uniroma5.it 

Obiettivi Formativi

Il percorso in Nutraceutica della Laurea Magistrale LM61 ha come obiettivo quello di fornire una preparazione volta all’acquisizione di conoscenze capacità e competenze nell’ambito dell’alimentazione e nutrizione in una prospettiva funzionale alla nutraceutica.

Particolare attenzione verrà quindi posta al tema degli integratori alimentari, alimenti funzionali e medicali e ai nutraceutici. Il laureato magistrale della LM61 – Nutraceutica avrà quindi conoscenze specifiche inerenti il valore nutrizionale degli alimenti, nonché le funzioni terapeutiche e le proprietà dei medesimi; anche l’impatto dei processi di trasformazioni sulle proprietà degli alimenti verrà studiato, oltre agli aspetti fisio-biologici e microbiologici che legano nutrienti e organismo. 

< Indietro

Intolleranze alimentari, immunità e farmaci

Settore scientifico disciplinare Numero crediti formativi (CFU) Docenti
MED04 – BIO14 8 Prof. Roberto Bei
Prof. Federica Limana
Prof. Carlo Tomino

 

Obiettivi formativi:

Lo studente deve apprendere l’eziopatogenesi delle reazioni avverse agli alimenti: allergie alimentari e intolleranze alimentari. Le conoscenze dei meccanismi di attuazione della risposta immunitaria innata (infiammazione) e specifica saranno essenziali per comprendere la patogenesi delle reazioni allergiche alimentari ed i suoi effetti. Lo studente deve inoltre apprendere i meccanismi di risposta della cellula al danno.

Per quanto attiene alla ricerca clinica, lo studente deve apprendere i concetti basi che consentono lo sviluppo dei nuovi medicinali, i princìpi etici che devono essere rispettati nel coinvolgimento dei soggetti in uno studio clinico. Lo studente deve anche dare dimostrazione di conoscere ruoli e responsabilità dei diversi attori della ricerca clinica (interventistica e/o osservazionale) ai sensi della Norme di Buona Pratica Clinica come pure la conosceza sommaria delle normative di settore in vigore.

 

Programma

Patologia cellulare: Stress cellulare, Necrosi, apoptosi. Adattamenti cellulari: Ipertrofia, iperplasia, atrofia, metaplasia

Immunità innata. Infiammazione acuta. Mediatori chimici dell’infiammazione. Le cellule dell’infiammazione L’essudazione: diversi tipi di essudato. Chemiotassi e fagocitosi. Infiammazione cronica.

Immunità adattiva: tolleranza immunitaria. Tolleranza orale. Antigeni ed anticorpi. Riconoscimento antigenico ed attivazione linfocitaria. Sistema maggiore d’istocompatibilità. Processazione e presentazione dell'antigene ai linfociti T. Regolazione della risposta immunitaria. Meccanismi effettori della risposta immunitaria. Reazioni di ipersensibilità. Barriera intestinale.

Reazioni indesiderateda alimenti: aspetti patogenetici. Allergie alimentari: patogenesi, classificazione degli allergeni alimentari. Patogenesi shock anafilattico. Malattia Celiaca.

Intolleranze alimentari:patogenesi.  Reazioni alimentari pseudoallergiche. Reazioni da deficit enzimatico (Favismo, Fenilchetonuria, Intolleranza al lattosio). 

 

Principi etici della ricerca; comitato etico e consenso informato

Privacye aspetti assicurativi

Metodologia, classificazione e disegni di studi clinici interventistici e osservazionali

Le Norme di Buona Pratica Clinica (GCP)

Normativa di riferimento per la sperimentazione clinica dei medicinali

La Farmacovigilanza nella ricerca clinica

 

Testi consigliati

Abbas. Le basi dell’immunologia. Fisiopatologia del sistema immunitario o altro testo di Immunologia.

Elementi di patologia generale per corsi di laurea in professioni sanitarie. Giovanni M. Pontieri

Inoltre, saranno fornite dal docente delle review e delle dispense che illustreranno la classificazione, le cause e la patogenesi delle reazioni avverse agli alimenti: allergie e intolleranze alimentari

Manuale tecnico-pratico sulla sperimentazione clinica dei medicinali (C. Tomino – 2003)

 

Risultati di Apprendimento Attesi sono i seguenti: 

L’apprendimento degli studenti verrà accertato dalle verifiche in base alle quali sarà possibile esaminare l’acquisita conoscenza nella comprensione dell’eziopatogenesi delle reazioni avverse agli alimenti: allergie alimentari e intolleranze alimentari. Lo studente dovrà inoltre conoscere i meccanismi fondamentali dell’immunità innata e acquisita che saranno essenziali per comprendere la patogenesi delle reazioni allergiche ed i suoi effetti. Lo studente dovrà inoltre conoscere i meccanismi di risposta della cellula al danno.

Le conoscenze in merito ai principi etici per la formulazione di medicinali verranno fornite.

Lo studente acquisirà termini specifici per poter dialogare in contesti professionali e conoscenze che potranno essere agevolmente impiegate in ottica di problem solving. 

 

Modalità Accertamento risultati

Gli studenti saranno valutati attraverso una prova orale o un elaborato scritto

Richiedi informazioni sul corso:
Magistrale - Scienze della Nutrizione Umana indirizzo Nutraceutica

CONSENSO DELL’INTERESSATO AI SENSI DELL’ ART. 7, 8 E 9 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679


Ricevuta l’informativa prevista ai sensi e per gli effetti dell’artt. 13 e 14 del Regolamento UE 679/2016: