Biografia

Elena Mattia

 

Dottore di Ricerca in Composizione Architettonica presso l’Università di Roma Sapienza, con una tesi dal titolo Le palazzine romane di Venturino Ventura, Interpretazione della modernità: volumi espressionisti, scomposizioni De Stijl e atmosfere wrightiane.

 

Dal 2011 è socio fondatore di damaStudio Associati, uno studio di progettazione che opera in particolare nel campo dell’architettura degli interni, vanta numerose realizzazioni di allestimenti nel mondo e cura progetti d’arredo per primarie aziende del lusso.

Iscritta all’Albo degli Architetti di Roma. E’ Coordinatore della Sicurezza nei Cantieri in Fase di Progettazione e di Esecuzione.

 

Laureata con lode sia in Architettura e Arredamento degli Interni – tema: Spazi di residenza e spazi di relazione. Nuove tipologie per la flessibilità - che in Architettura - temi: Il completamento del quartiere Tuscolano e Unicità e molteplicità in architettura - .

Ha collaborato alla didattica per diversi anni con il Prof. Emerito Franco Purini nell’insegnamento ai corsi di progettazione architettonica.

 

Dal 2011 al 2014 ha collaborato con la redazione de L’industria delle Costruzioni, rivista internazione d’architettura dell’ANCE.

 

Nel 2009 ha esposto presso l’Istituto Centrale per la Grafica (Palazzo Poli - MiBAC) una propria incisione ad acquaforte (Mattia E., Memoria, matrice in rame incisa ad acquaforte - cm 70x50).