E-mail stefano.chiarenza@uniroma5.it
Corsi Triennale - Architettura e Design Industriale indirizzo Design
Triennale - Architettura e Design Industriale indirizzo Moda
Insegnamenti Fondamenti di disegno
Fondamenti di disegno multimediale
Fondamenti di Disegno per la Moda
Laboratorio di digital modelling
Laboratorio di Disegno per la Moda
Rappresentazione Digitale

Biografia

Stefano Chiarenza è professore associato di Disegno (SSD ICAR/17) e coordinatore del Corso di Studio in Moda e Design Industriale dell’Università Telematica San Raffaele Roma, dove insegna Fondamenti di disegno, Laboratorio di disegno per la moda e Laboratorio di digital modelling.

Per la stessa Università ha preso parte a diversi progetti di ricerca interdisciplinari, su bandi competitivi, di rilevanza nazionale, assumendo la responsabilità di attività legate alla Rappresentazione.

Dal 2016 è componente del Presidio di Qualità di Ateneo e dal 2018 è responsabile dell’Assicurazione della Qualità per la didattica del Dipartimento di Promozione delle Scienze Umane e della Qualità della Vita e membro del Senato Accademico.

Nel 1999 consegue con lode la laurea in Architettura. Dal 2003 è Dottore di Ricerca (Ph.D.) in Rilievo e Rappresentazione dell’Architettura e dell’Ambiente presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Dal 2002 ha svolto attività di docenza, su discipline del settore, nei corsi di studio di Architettura e di Ingegneria, dell’Università “Federico II” di Napoli e di Graphic Design e Design della Comunicazione dell’Accademia di Belle Arti di Napoli.

Ha portato avanti attività di ricerca in qualità di assegnista presso il C.I.B.E.C. (Centro Interdipartimentale per i Beni Culturali) dell’Università di Napoli “Federico II” e ha preso parte a vari progetti di ricerca e convenzioni dell’Università di Napoli “Federico II” e del Dipartimento dei Beni Culturali dell’Università di Salerno.

I suoi interessi di ricerca scientifica sono principalmente rivolti ai temi della geometria descrittiva e del disegno quale strumento di conoscenza, e toccano tematiche trasversali che vanno dalla storia della rappresentazione al graphic design e alla rappresentazione del paesaggio.

Ha partecipato, anche in qualità di relatore, a seminari e convegni nazionali ed internazionali su tematiche del settore concorsuale 08/E1 – Disegno. Svolge inoltre funzioni di referee per riviste nazionali ed internazionali nei processi di blind peer review ed è parte di comitati scientifici di riviste di settore, convegni nazionali e internazionali nonché per premi editoriali nazionali.

È autore di numerose pubblicazioni, prevalentemente con revisione preventiva, comprendenti monografie, articoli su rivista, contributi in volumi collettanei e atti di convegni.

È socio della UID (Unione Italiana Disegno) in cui partecipa a di gruppi di lavoro e commissioni.